Mirco B log - Mirco B

Vai ai contenuti

Router no problem!

Mirco B
Pubblicato da in Informazione ·
Tags: routerinternetconnessioniweb

IL ROUTER NON E' ACCESSIBILE

Spesso capita che, a causa di una errata configurazione della scheda di rete del PC, non si riesca ad aprire nel browser la pagina di configurazione del router. Questa è la soluzione:


Ogni router, quando si installa per la prima volta, è configurato in modalità DHCP, cioè assegna gli indirizzi IP ai computer collegati in modo del tutto automatico. In questo caso basta collegare il PC al router tramite cavo Ethernet, andare in Start/Pannello di controllo/Rete e subito dopo in Internet/Centro connessioni di rete e condivisione , cliccare Modifica impostazioni scheda , premere col tasto destro sulls scheda Ethernet e selezionare Proprietà : nelle proprità del Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) selezionare Ottieni automaticamente un indirizzo IP e confermare il tutto con OK.
Se anche così non è possibile accedere al pannello di controllo, non resta che fare un reset del dispositivo.



LA RETE VA LENTA

Anche se i PC sono dotati di schede di rete da 1 Gigabit, il trasferimento dei file nella rete LAN può risultare comunque lento. Perchè?
Generalmente un trasferimento lento dei dati all'interno della LAN dipende dallo switch integrato nel router. Se è da 100Mbps la velocità non può superare quella consentita dal router. Se poi anche lo switch è da 1 Gigabit, allora utilizziamo cavi CAT 6 o CAT 5E, al posto dei CAT 5.

SPEGNERE IL WI-FI CON UN TASTO

Per disattivare la connessione Wi-Fi del router in genere bisogna accedere all'interfaccia del dispositivo. In qualche caso è possibile farlo senza usare il PC.
Molti dei nuovi router in vendita permettono di disattivare la connessione Wi-Fi senza dover per forza entrare nel menù del router tramite browser. Ad esempio co sono modelli di Netgear che consentono di attivare/disattivare la modalità Wireless a nostro piacimento semplicemente interagendo con un tasto dedicato (Wireless on/off), e comunque sempre a PC spento.

IN RETE CON TABLET E SMATRTPHONE

Se abbiamo un router Alice Gate VoIP Plus Wi-Fi e non riusciamo a navigare sul Web con i dispositivi mobile collegati tramite Wi-Fi ( l'iPad ad esempio potrebbe segnalare che la connessione non è disponibile )si può risolvere il problema eseguendo alcune semplici verifiche:
le reti Wireless possono essere disturbate dai dispositivi elettronici che usano la stessa banda (2.4 GHz) del router ( ad esempio telefoni cordless, telefonini, forni a microonde ecc. ).
Per risolvereil problema si può provare a cambiare il canale Wi-Fi del router. Per farlo sul modem Alice Gate VoIP 2 Plus Wi-Fi basta accedere al pannello di controllo tramite l'indirizzo (nel browser ) 192.168.1.1 inserendo login e password di accesso se richiesti. Una volta fatto il login ci si sposta nella sezione Wi-Fi e si preme su Configura rete Wi-Fi , poi si imposta il nuovo canale in Canale Radio e si salva il tutto.
Se i problemi persistono, si può provare a disabilitare uno per volta i dispositivi di casa che possono creare problemi fino ad individuare il colpevole e quindi prendere i provvedimenti del caso.
Altra soluzione consiste nel ricorrere ad un router wireless di tipo dual band che offre oltre alla normale banda di trasmissione a 2,4 GHz, anche quella a 5 GHz.


PORTE APERTE AL FILE SHARING


Se si scarica dal Web usando ad esempio Emule o uTorrent, è necessario aprire sul router le giuste porte onde evitare lunghe code di attesa o download lenti.
Prima di aprire le porte sul router è necessario assegnare un IP statico al computer sul quale  è installato Emule o il programma di P2P: dal menù Start/Pannello di controllo/Rete e Internet/connessioni di rete , si fa click col tasto destro del mouse sulla scheda direte e poi su proprietà. Dall'elenco che compare nella finestra si seleziona Protocollo Internet versione 4 e si preme su Proprietà.
Alla voce Generale si spunta Utilizza il seguente indirizzo IP : qui impostiamo un indirizzo IP compresoo nella sottorete del router come ad esempio 192.160.1.102. In Subnet Mask si lascia quello proposto da windows che dovrebbe essere 255.255.255.0, alla voce Gateway predefinito e in DNS preferito mettiamo l'indirizzo IP del router : 192.168.1.1 e quindi si salva e si esce.
Fatto questo andiamo nel pannello di controllo del router, in questo esempio Alice Gate VoIP 2 Plus Wi-Fi, e ci si sposta nella sezione Port Mapping. Da Applicazioni si sceglie Emule o Utorrent, in Destinazione mettiamo l'IP192.168.1.102 e psi preme Attiva. Avviamo quindi il programma di P2P, apriamo Opzioni e poi Connessione. Alla voce TCP mettiamo 4662, e in UPD 4672, apllichiamo e salviamo.


COLLEGARE MOLTI COMPUTER AL ROUTER

Il router dispone in genere di alcune porte LAN ( da 2 a 4 ), ma basta collegare al router stesso uno switch di rete per averne subito a disposizione anche una decina e più.
Una volta collegato al router questo dispositivo funziona in modo del tutto trasparente, ovvero non viene rilevato dai computer della LAN e gestisce in modo efficiente il tgraffico dati instradando correttamente i pacchetti all'interno della rete locale.


SCOPRIRE L'IP DEL COMPUTER NELLA LAN

Per conoscere l'indirizzo IP che il router assegna al PC connesso alla LAN, basta eseguire un semplice comando dal Prompt dei comandi:
andiamo in Start/Tutti i programmi/Accessori/Prompt dei comandi, digitiamo il comando ipconfig e premiamo invio. L'indirizzo IP assegnato dal router al computer è quello indicato alla voce Indirizzo IPv4, in Gateway predefinito invece è riportato l'IP del router









Nessun commento


18/04/2019
Privacy Policy
Torna ai contenuti